Cerchiamo un/una Project manager da inserire presso la nostra sede di Milano.

Ecco tutti i dettagli:

Posizione: Project manager – ICEI
Disponibilità: Full-time (40 ore/settimana)
Sede di lavoro: Milano, con possibili spostamenti in Italia e in paesi europei.
Avvio previsto: aprile 2021
Tipologia di contratto: tempo determinato
Durata: 1 anno (rinnovabile)
Scadenza candidatura: 15 marzo 2021

La figura di Project Manager sarà inserita nell’Area Progetti Italia/Europa e si occuperà della gestione e coordinamento di progetti di inclusione socio-lavorativa, e dovrà identificare e sviluppare nuove idee progettuali.

DESCRIZIONE DELLE RESPONSABILITÀ PRINCIPALI 

  1. Pianificazione, gestione e realizzazione delle attività progettuali nell’ambito di iniziative finanziate dalla Commissione Europea (Programma AMIF, Erasmus+) e da donor nazionali di cui ICEI è ente capofila o partner, sul tema dell’inclusione socio-lavorativa.
  2. Coordinamento costante con i partner locali ed europei e gestione di relazioni istituzionali con enti pubblici e privati.
  3. Monitoraggio delle attività progettuali e supporto ai partner locali ed europei per la corretta esecuzione delle attività e il raggiungimento dei risultati previsti.
  4. Verifica e applicazione delle procedure dei donor per la corretta gestione finanziaria delle iniziative, in collaborazione con l’Amministrazione di ICEI, inclusa la preparazione dei rapporti tecnici e il supporto alla stesura di report finanziari.
  5. Identificazione di bandi, costruzione di partenariati, disegno di proposte di progetto per la componente tecnica e finanziaria (piano finanziario, documento di progetto, LF, etc.), in collaborazione con il Coordinatore del Settore.

CAPACITÀ E COMPETENZE RICHIESTE

Requisiti:

  • Laurea quinquennale (o equivalente) in discipline umanistiche o economico/sociali
  • Almeno 5 anni di esperienza nella gestione e coordinamento di progetti, preferibilmente sul tema dell’inclusione socio-lavorativa
  • Ottima esperienza nella gestione di partenariati complessi, locali ed europei.
  • Almeno 5 anni di esperienza in progettazione per bandi dei principali donanti, quali UE – Europeaid, DG Justice, DG Home Affairs, EACEA – AICS, enti locali, fondazioni, etc. (indicare nel CV/lettera di motivazione i donor/programmi)
  • Ottima conoscenza della lingua inglese parlata e scritta
  • Ottima conoscenza degli applicativi MS Office e di programmi di gestione amministrativa
  • Preferibile una conoscenza approfondita, tramite percorsi di ricerca e studio sia curriculare che personale, di una o più delle seguenti tematiche: migrazioni, diritti di cittadinanza, inclusione e partecipazione giovanile, coesione sociale, intercultura.

 Capacità

  • Ottime capacità di pianificazione, gestione e realizzazione di attività sul territorio
  • Autonomia organizzativa, spirito di iniziativa e creatività
  • Ottima capacità di costruzione di reti di partenariato a livello europeo e di gestione di relazioni istituzionali
  • Attitudini al lavoro in team, alla gestione e coordinamento di gruppi di lavoro
  • Capacità di reportistica narrativa e finanziaria

Si richiede la disponibilità a brevi trasferte sul territorio nazionale ed europeo.
Compatibilmente con l’evolversi dell’attuale emergenza sanitaria, la posizione prevede la presenza in ufficio (Milano) con la possibilità di svolgere da remoto una parte delle ore previste.

Per inviare la propria candidatura: mandare CV e lettera di motivazione (indicando anche 3 referenze) a CV@icei.it entro il 15 marzo 2021, specificando nell’oggetto: Selezione PM Italia

Considerata l’urgenza della presente ricerca, se dovesse essere identificato il candidato idoneo prima della scadenza della vacancy, questa verrà chiusa anticipatamente rispetto alla data indicata.

Informiamo che a causa dell’elevato numero di candidature verranno contattati solo i candidati preselezionati.